Pittogrammi di Sicurezza

Pittogrammi di sicurezzaL’argomento della Sicurezza all’interno del Manuale Istruzioni viene trattato dal Technical Writer su due linee ben distinte:

  • Collocando le AVVERTENZE nel contesto delle istruzioni in maniere efficace, evidente e inconfondibile.
  • Collocando le AVVERTENZE, quando necessario, direttamente nei punti pericolosi del prodotto o della macchina mediante Targhe Adesive Standardizzate.

Ed è proprio nel secondo caso che è opportuno soffermarsi per evidenziare la necessità per il progettista durante l’Analisi dei Rischi (Rischi Residui) e per il Technical Writer nella stesura del Manuale di recepire quelle che diventeranno successivamente le Avvertenze di Sicurezza specifiche di quel prodotto. Lo scopo delle Targhe Adesive Standardizzate a bordo macchina  è quindi quello di rendere immediato, tramite SIMBOLI (pittogrammi) COLORI e TESTI tutte le situazioni di potenziale pericolo ed il conseguente comportamento da adottare per evitarlo.

Il Mercato Americano utilizza il Sistema ANSI Z535 dove ad ogni SIMBOLO standardizzato (PERICOLO – DIVIETO – OBBLIGO) corrispondono le PAROLE convenzionali del grado di pericolo (DANGER – WARNING – CAUTION), i rispettivi colori (ROSSO – ARANCIO – GIALLO) e i TESTI di avvertenza in lingua inglese o ispanica.

Il mercato Extra – Americano (Europeo – Asiatico – ecc.) adotta invece il sistema ISO 3864 che armonizzandosi al sistema ANSI Z535.4 utilizza i medesimi SIMBOLI (PERICOLO – DIVIETO – OBBLIGO) ma non  considera le PAROLE (DANGER – WARNING – CAUTION) i colori  (ROSSO – ARANCIO – GIALLO) e i TESTI di avvertenza che vengono spiegati solo all’interno del Manuale, tenendo conto che ogni Costruttore dovrebbe prevedere un kit di TARGHE in tutte le lingue dei Paesi nei quali esporta la propria produzione.

TECHNOSERVICE è in grado di analizzare e successivamente realizzare, in collaborazione con Studi Seragrafici di comprovata esperienza, tutte le Targhe che necessitano al prodotto.

Esempi

Triangolo giallo con simbolo esplosione al centro e riquadro rosso di pericoloPericolo, bruciature, cautela, emergenza e notificaTriangolo giallo e mano incastrata in ingranaggi, cerchio blu con guanti, divieto di premere il pulsante